TARANTO

Pronostici: Mitri, 'Il Taranto è la favorita numero uno del girone'

Alessio Petralla
23.11.2019 11:22

Pian piano la situazione, nel girone H della serie D, si sta delineando come spiega, a Blunote, l’ex fantasista del Martina, Orazio Mitri: “Il gruppo H si sta delineando con le favorite che sono li sopra: il Bitonto è in vetta e il Taranto è risalito. Stanno deludendo il Casarano e il Cerignola che pensavo di trovare più in alto. Ovviamente c’è tutto il tempo per tornare ai vertici alti della graduatoria”.

ZONA BASSA: “Il Nardò sta deludendo e non me l’aspettavo. Leggo che i neretini hanno problemi societari e quindi è una situazione particolare. Il resto delle squadre sono nella norma: saranno sei, sette quelle che lotteranno per non retrocedere”.

IL TARANTO: “Gli ionici erano partiti con buoni propositi visto l’allenatore importante, Ragno, ingaggiato: ho subito pensato che fosse la favorita. Però il calcio è così: spesso ci sono degli imprevisti. I risultati non sono arrivati e la squadra non girava e quindi, vista l’esigenza della piazza, la società ha cambiato riportando in panchina Panarelli. Ora le cose sembra che stiano andando per il verso giusto: da ciò che leggo gli ionici giocano bene e stanno ottenendo risultati importanti. Il Taranto è favorita su tutte”.

IL BRINDISI: “Era partito molto bene poi è caduto in più di qualche intoppo. E’ tornato Ciullo e domenica hanno perso pesantemente: però, il tecnico non ha la bacchetta magica. Con il Francavilla in Sinni devono vincere assolutamente vista la tifoseria che è molto esigente. Troveranno un avversario arrabbiato per il ko rimediato con il Taranto”.

 

I PRONOSTICI DI ORAZIO MITRI

13a Giornata – Serie D – Girone H – 24/11/19

AUDACE CERIGNOLA-FASANO: 1 – “Sarà una bella gara da vedere. Gli ultimi risultati ottenuti dai padroni di casa lasciano ben sperare: il cambio d’allenatore sta sortendo i primi frutti. Di contro quella fasanese è una compagine ostica. Match duro con i gialloblù chiamati a vincere. Non sarà facile”.

BRINDISI-FRANCAVILLA IN SINNI: 1 – “Partita molto difficile con gli adriatici che possono dare una svolta. In caso di non vittoria il morale e l’autostima dei brindisini potrebbe calare ancora. Conoscendo Ciullo i padroni di casa vinceranno”.

CASARANO-AGROPOLI: 1 – “I leccesi hanno tutte le potenzialità per vincere questo incontro. In rossoblù è arrivato un tecnico esperto come Bitetto”.

FOGGIA-TEAM ALTAMURA: 1 – “I satanelli, l’ultima in casa l’hanno persa con il Sorrento. Non hanno mai vinto senza sudare ma domenica con i baresi dovrebbero conquistare altri tre punti”.

GRUMENTUM-GLADIATOR: X – “I campani, fino a poche settimane fa, si trovavano in alta classifica. I lucani, che ho visto a Brindisi, hanno dimostrato di avere ottime individualità in avanti. In casa loro è sempre difficile anche se i neroazzurri in trasferta sono ostici da affrontare”.

NARDO’-GELBISON: 1 – “I neretini, due settimana fa, hanno battuto la Fidelis Andria e vista la particolarità della piazza e i calciatori che daranno l’anima potrebbe essere la partita utile per riportare entusiasmo”.

NOCERINA-FIDELIS ANDRIA: X2 – “Si sfidano due piazze storiche: vederle in serie D così in basso mi fa senso. I baresi ora hanno Catalano in panchina ma dovranno affrontare una sfida su un campo difficile. Spero possano far risultato: do fiducia alla mia ex squadra”.

SORRENTO-BITONTO: 12 – “Match interessante da vedere. Il Bitonto è primo in classifica mentre il Sorrento, quando l’ho visto all’opera mi è piaciuto”.

TARANTO-GRAVINA: 1 – “Sono convinto che gli ionici vinceranno questo campionato. Li vidi a Casarano e notai subito una squadra completa che ora ha trovato, anche, la giusta quadratura. Nel calcio non esiste niente di scontato ma domenica conquisterà i tre punti”.

Si ringraziano:

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Gravina: Di Modugno, 'Il Taranto vorrà riscattare il ko dell'anno scorso...'