CRONACA

Polizia Locale interviene a Lama per ridurre velocità su strade

19.08.2019 15:30

Dopo le segnalazioni pervenute da parte di cittadini di Lama, la Polizia Locale ha effettuato un sopralluogo per verificare quali strumenti mettere in atto per contrastare il transito sulle strade ad alta velocità. La presenza di dissuasori lungo il percorso cittadino limita la possibilità di percorrere lo stesso a velocità non consentita, ma si è valutato di disporne altri lungo il tratto che ne è privo. “Da un confronto avuto con Polizia di Stato e Carabinieri - fa sapere l’assessore Cataldino - allo stato non risultano denunce o constatazioni di gare illegali su queste strade, ma si provvederà a tenere sotto controllo la zona anche nelle ore notturne. Il tema della velocità sulle strade è oggetto di costante confronto interforze. E’ evidente che tutto il territorio di Lama, San Vito e Talsano ha bisogno di servizi efficienti e l’amministrazione Melucci ha messo in essere un’azione più efficace per rispondere alle istanze dei cittadini che spesso hanno sensibilizzato i consiglieri comunali sulle tematiche più cogenti. La Polizia Locale sta riorganizzando le proprie risorse per meglio presidiare il vasto territorio tarantino, ma siamo consapevoli, come dimostrano i fatti, che solo l’azione congiunta tra forze dell’ordine può ovviare alla carenza cronica di personale. L’accentramento al comando di via Acton di tutti gli agenti addetti alla viabilità ha permesso le tante operazioni effettuate negli ultimi mesi e che si estenderanno a breve a tutti i quartieri del nostro territorio. E’ intenzione del sindaco Melucci, grazie anche all’arrivo di nuovo personale, di costituire presidi comunali multiservizi in ogni comprensorio cittadino. Anche la pulizia straordinaria del verde, partita da poco tempo arriverà a regime in tutta la città, per poi essere mantenuta attraverso la manutenzione ordinaria. Sono chiari gli obbiettivi, ma è chiaro anche che i cambiamenti avvengono con il costante lavoro quotidiano che richiede pazienza e caparbietà”.

Serie D/H: Mercato, due nuove pedine per il Foggia di Mancini
Volley C/F: La Vibrotek conferma quattro giocatrici