Cultura, musica e spettacolo

Eventi: Lizzano, parte il progetto di ‘A Sud’

Comunicato stampa
28.08.2019 15:07

Il 30 e 31 agosto 2019, presso il CINEMA MASSIMO di Lizzano (Ta), in Piazza Plebiscito – Centro Storico – parte il Tour di A SUD. La presentazione di A SUD avverrà lungo una serie di tappe previste in provincia di Taranto, e che dopo la prima tappa di Lizzano – Cinema Massimo – si snoderà lungo un percorso di tappe successive (che saranno comunicate a seguire), concludendosi sabato 12 ottobre p.v., in occasione di AMACI – Giornata Nazionale del Contemporaneo (visita qui il sito internet di AMACI – https://www.amaci.org)La chiusura del Tour A SUD si terrà presso la storica sede di Produttori Vini Manduria (Ta) - https://www.produttorivinimanduria.it/

PARTECIPA AL TAVOLO DELLE IDEE. Sei un Imprenditore? Un Professionista o un operatore del settore Cultura, Turismo, Enogastronomia, Agricoltura? Sei un Operatore attivo del Territorio? Una Associazione? 
NON PUOI MANCARE. PRENOTA IL TUO POSTO A SEDERE E IL TUO INTERVENTO: info@a-sud.itA SUD è un progetto turistico incentrato sui valori della Cultura e della Bellezza, su modalità di utilizzo consapevole dei territori. Esso nasce dall’esigenza di raccontare la Bellezza del Sud e l’unicità dei suoi territori, partendo da ciò che è eccellenza dei luoghi e dei suoi personaggi. A SUD è un laboratorio partecipato di idee che siano il futuro che NOI VOGLIAMO. A SUD parte dal basso, parte da analisi ormai decennali sui concetti di marketing territoriale e del valore della “Cultura” come bene economico. E parte da un appello alle “risorse” dei territori, agli operatori della bellezza, alle eccellenze professionali e imprenditoriali dei nostri territori, tessendo tavoli di “idee” che siano moltiplicatori di valore e di ricchezza condivisa, facendo attenzione al rispetto massimo dei luoghi e lavorando in direzione di una valorizzazione e conservazione degli stessi. 
A SUD è un progetto turistico vivo e dinamico, 12 mesi l’anno, alla scoperta del divenire delle stagioni, dei suoi colori, profumi, sfumature. Il progetto parte dalla Puglia, da Taranto e dal territorio ionico, ma vuole tessere sinergie con le altre regioni del Sud, in un sentimento vivo di appartenenza ai luoghi.
Un progetto ambizioso, che sul modello progettuale dei Distretti Culturali getti le basi per un nuovo modello di cultura economica di qualità ed ecosostenibile.
Il Progetto si fonda su tre Valori distinti, ma sinergici: l’Analisi dei Luoghi, la Cultura come Valore e Brand (e i Distretti Culturali come sistema) e una nuova Coscienza etica di Preservazione del Territorio.

A CHI E’ RIVOLTO IL PROGETTO: Il Progetto è rivolto a tutti, a interlocutori pubblici e privati, nell’ottica di poter creare una rete di accoglienza integrata, ma in particolare alle VOCI degli operatori dei Settori Cultura, Turismo, Agricoltura, Enogastronomia, Imprenditoria locale, Associazionismo.
Tutte figure professionali e imprenditoriali che saranno chiamate ad essere protagoniste della due giorni di evento, per poter lanciare idee, dibattere sulle problematiche quotidiane, aprire a possibili strade non sperimentate.

PRENOTAZIONI: Se interessati ad essere parte di un Laboratorio aperto e condiviso scrivici. I posti a sedere sono limitati e volutamente tali per non disperdere nell’eco le energie migliori. Prenota fin da ora la TUA PARTECIPAZIONE. Avrai la possibilità di prenotare il tuo posto a sedere e prenotare, altresì, un intervento orale per presentare l’Azienda ed esporre idee e/o problematiche.

Scrivi a: info@a-sud.it – Oggetto: PRENOTAZIONE "A SUD" 30/31 agosto 2019

IL SITO: https://www.a-sud.it/

Teatro: ‘Trac, lavori in corso’ al TaTÀ di Taranto
Brindisi: Dionisio, ‘Come si batte il Taranto? Con intensità e concentrazione’