Serie D

Serie D/H: Il Fasano prende il ‘toro’ per le corna

Un' incornata al '90 di Leo Serri permette alla squadra di Laterza di espugnare Nardò

Comunicato stampa
08.09.2019 19:28

Tre punti importantissimi su un campo difficile e soprattutto su un terreno di gioco al limite della praticabilità.
Il Fasano vince il suo secondo derby di Puglia di questa stagione con un' incornata al '90 di Leo Serri che fa esplodere i quasi 150 fasanesi accorsi in Salento.

LA PARTITA: spettacolo influenzato dal manto erboso del Giovanni Paolo II che impediva la creazione di qualsiasi trama di gioco. Meglio il Nardò all'inizio che mette i brividi a Suma colpendo una traversa su punizione al '7 con Calemma. Il Fasano non sta a guardare e al '18 Forbes viene atterrato in area di rigore ma per il direttore di gara è tutto regolare. Ultima emozione del primo tempo è una punizione di Corvino al '33 che per un soffio non trova la testa di Rizzo lasciato praticamente solo. Nel secondo tempo stesso copione del primo, con il Nardò che sfiora il vantaggio al '17st con Camara che sfrutta un’ indecisione della difesa biancazzurra e si presenta a tu per tu con Suma che magistralmente riesce a salvare il risultato. Dopo questa occasione di marca neretina sarà soltanto Fasano: al '30st cross teso di Diop al centro e Diaz anticipato di un soffio e al '45st bella punizione di Ganci all'incrocio dei pali e Mirarco si supera deviando in corner. È solo una prova generale del gol che arriva in zona Cesarini: cross di Cochis, subentrato a Forbes,sul secondo palo e colpo di testa vincente di Leo Serri che regala i 3 punti ai biancazzurri. Dopo queste due giornate bottino pieno per i ragazzi di mister Laterza che hanno dato dimostrazione del loro valore su un campo così complicato come quello di Nardò. Dopo il meritato lunedì di riposo, la squadra riprenderà ad allenarsi martedì 10 settembre in vista dell'impegno casalingo di domenica prossima contro il Bitonto. 

NARDÒ-FASANO 0-1

MARCATORE: 90’+2’ Serri.

NARDÒ: Mirarco, Frisenda, Centonze, Danucci ('33 st Ayina), Stranieri, Aquaro, Avantaggiato (' 45st Vecchio), Mengoli, Camara, Calemma, Cancelli. Panchina: Montagnolo, Trinchera, Spagnolo, De Giorgi, Valzano, De Luca, Botrugno. All. Foglia Manzillo.

FASANO: Suma, De Vitis, Diop, Ganci, Rizzo, Gonzalez, Lanzone ('13st Schena), Bernardini ('13st Serri), Diaz, Corvino ('24st Cavaliere), Forbes ('40 st Cochis). Panchina: Rizzitano, Lorusso, Scardicchio, Mangione, Pedicone). All. Laterza.

Arbitro: Adolfo Baratta.

Ammoniti: Rizzo (F), Forbes (F).
  

Taranto: Stefano Manzo, ‘È questo lo spirito giusto’
[VIDEO] CASARANO-TARANTO 0-1: SINTESI DEL MATCH