Promozione

Brindisi: L'ex Boualam, 'Mesagne? Vivo l'attesa con emozione...'

Alessio Petralla
10.10.2017 12:10

Il campionato di Promozione è iniziato da poco, ma è già tempo di super sfide come quella che domenica metterà di fronte le prime due della classe: Mesagne e Brindisi. Una partita sentita soprattutto dall’ex Hamadi Boualam, che a Blunote presenta così il big match: “Mi aspetto una partita dura e agonisticamente cattiva visto che si affrontano le prime della classe. Speriamo di vincere e di superarli”.

TALSANO “Eravamo partiti bene, ma loro sono stati bravi a sorprenderci portandosi in vantaggio. Fortunatamente, ci ha pensato in calciatore d’esperienza come Scarcella a realizzare la doppietta che ci ha permesso di vincere il match”.

IL GRUPPO: “Questa vittoria ci ha reso più squadra e più uniti visto che abbiamo sofferto abbastanza”.

IL MESAGNE: “E’ una squadra forte con pochissimi punti deboli. I due attaccanti Mummolo e Disantantonio sono un valore aggiunto, servirà fare una gran prestazione per batterli”

L’ATTESA: “La vivo tranquillamente, ma con un pizzico di emozione dal momento che sono un ex”.

LA CLASSIFICA: “Dobbiamo stare tranquilli anche se attualmente non siamo primi: non conta esserlo ora, ma alla fine del campionato”.

PRESSIONI: “Non ci condizionano, stiamo lavorando con la testa giusta pensando per partita per partita. Ogni match è diverso dal precedente e bisogna fare attenzione a tutti gli avversari sia d’alta che di bassa classifica. Servirà umiltà e giocare come sappiamo fare”.

Lizzano: Antonicelli, 'In casa abbiamo perso troppi punti’
Martina: Camara, 'La classifica non mi preoccupa...'