FUTSAL

Futsal B/M: A Bernalda scoppia il caso Egea, non si presenta alle visite mediche

Il club: ‘Ci adopereremo per far valere le nostre ragioni dal momento che attualmente è un nostro tesserato’

Comunicato stampa
05.01.2020 12:25

Thomas Egea
La Società Bernalda Futsal comunica che il giocatore Thomas Egea non si è presentato alla convocazione e relative visite mediche previste. Nei giorni prima della sua partenza dal Brasile ha provato, con diverse richieste, a modificare unilateralmente i termini dell’accordo economico che avrebbe dovuto siglare al suo arrivo, pretendendo delle somme di denaro in anticipo, che gli sarebbero spettate solo al superamento delle visite mediche. Ovviamente la società ha cercato di chiedere spiegazioni all’atleta in merito a questo comportamento anche perché richiedere delle somme così esose in anticipo ci ha insospettiti. Apprendiamo dai social che Egea ha deciso di restare in Brasile e di non rispondere alla convocazione arrecando un danno economico non da poco alla nostra società. Faremo il possibile per far valere le nostre ragioni in virtù del fatto che Egea è attualmente un nostro tesserato.

Serie B: Serse Cosmi torna sulla panchina del Perugia
1a Categoria/B: Talsano Taranto, accorciare sulla capolista Locorotondo è l’obiettivo