Eccellenza

Brindisi: Cordisco, 'Questa Eccellenza è come una serie D'

Il centrocampista a Blunote: 'Con orgoglio proveremo a fare un campionato di vertice'

Alessio Petralla
11.07.2018 18:29

E' uno dei primissimi riconfermati del Brindisi che nella prossima stagione disputerà l'insidioso campionato d'Eccellenza pugliese, Biagio Cordisco che, a Blunote, commenta così: "Beh, l'impatto con la società è stato positivo: a livello societario è cambiato poco visto che è entrato soltanto l'ingegner Mangone. I direttori Dionisio e Carbonella mi hannof atto, immediatamente, un'ottima impressione: si vede che è gente che ha fatto calcio. Il presidente Giannelli si è affidato a due professionisti".

GLI OBIETTIVI: "Non sono abituato a parlare di obiettivi personali ma sempre e solo di squadra: del resto che senso ha se un calciatore segna trenta gol e poi non si vince il campionato?. Siamo costretti, con orgoglio, a fare un campionato di vertice nonostante siamo consapevoli che troveremo altre formazioni ben attrezzate".

L'ECCELLENZA: "Il girone pugliese è una sorta di serie D con tante formazioni blasonate che portano gente allo stadio. Troveremo avversari validi come Corato, Barletta, Casarano e Trani. Sarà una stagione lunga e dura in cui chi avrà programmato al meglio raccoglierà i frutti".

MESSAGGIO: "Dalla tifoseria mi aspetto tanto come, del resto, è accaduto nella passata stagione in Promozione. Ci attende un campionato più impegnativo e spero e mi auguro che ci aiutino. Vogliamo superare ogni step e ragalargli soddisfazioni".

I COMPAGNI: "Mi fa, davvero, tanto piacere la riconferma di Scarcella: ora spero anche che resti bomber Tedesco. Sono due figure importanti per lo spogliatoio. Sono contentissimo, anche, per il rinnovo di Boualam che è una grande persona. Spero di ritrovarne quanti più possibile. Per quanto riguarda i nuovi volti ho avuto la fortuna di giocare con Ianniciello, Fruci e Antenucci. Sono calciatori importanti: saranno ben accetti nel gruppo. Non può che far piacere giocare assieme a gente valida. Così si può lottare per il vertice: tutti daremo tutto".

Make your band: Applausi a Leporano, ora tappa a Talsano
Serie C: Monopoli, dall’Inter arriva un portiere