Assalto a pullman del Palermo, fermati e denunciati gli autori

Serie C
24.01.2022 16:31

Sono stati individuati dalla Polizia e denunciati i due tifosi del Catanzaro autori, nella serata di domenica 23 gennaio, dell'assalto al pullman della squadra di calcio del Palermo che stasera (lunedì 24 gennaio) gioca con i calabresi per la 23a Giornata del Girone C della Serie C. I due, "armati" di caschi e bastoni, hanno danneggiato il pullman a pochi chilometri dall'hotel che ospita la squadra. Mentre il mezzo, con a bordo squadra e staff, era in sosta i due si sono avvicinati colpendo ripetutamente con caschi e bastoni i vetri e la fiancata del mezzo. Non contenti, poi hanno seguito e superato in auto il pullman per attenderlo e colpire ancora mandando in frantumi una vetrata. Nessuno dei calciatori o dello staff rosanero è rimasto ferito. Subito dopo l'accaduto, gli agenti della Squadra Volante si e' recata nell'hotel, nel Quartiere Lido, per acquisire le prime informazioni. Saputo il modello dell'auto sulla quale si trovavano i due, il colore e il numero di targa, gli agenti della Digos, del Commissariato di Catanzaro Lido, e delle volanti hanno iniziato le ricerche, effettuando anche accertamenti sulla vettura, che hanno portato all'individuazione dell'intestataria e successivamente ad accertare che la macchina era utilizzata da un altro soggetto. Inoltre, grazie a un sistema di lettura targa dell'impianto cittadino, gli investigatori hanno individuato la vettura nei pressi di un ristorante del quartiere Fortuna di Catanzaro. Nel locale i poliziotti hanno trovato due giovani che sono stati accompagnati nel Commissariato di di Catanzaro Lido per accertamenti. Vistisi alle strette, hanno confessato e sono stati denunciati.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
D/H: Molfetta, ingaggiato il tarantino Cardamone