1a Categoria

Massafra: Balestra, 'La sosta forzata non peserà sul match di Noci'

Alessio Petralla
21.11.2019 12:19

Dopo la sosta forzata per via della radiazione del San Marzano, il Massafra deve tornare a immergersi nel campionato e più precisamente alla delicata trasferta di Noci che il calciatore, classe 1991, Antonio Balestra presenta così: “I risultati di domenica scorsa, turno in cui abbiamo riposato, contano poco perché siamo chiamati a pensare a noi stessi partita dopo partita cercando di vincerle tutte”.

IL NOCI AZZURRI: “Mi hanno parlato molto bene di questa formazione. Andremo li rispettando l’avversario ma con un unico obiettivo vale a dire quello di vincere. Affronteremo una squadra ostica”.

SETTIMANA DI STOP: “Siamo una grande squadra oltre ad essere un bel gruppo e sono convinto che la “sosta” di domenica scorsa non infierirà per niente sul match di Noci”.

IL BILANCIO: “Partendo dal presupposto che Massafra merita ben altre categorie, sono convinto che potevamo avere qualche punto in più. In allenamento miglioreremo ciò che c’è da puntellare. Sono convinto che saremo protagonisti fino alla fine alla lotta per il primato e quindi per la promozione in Promozione”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Taranto: CTP, le segreterie aziendali denunciano una gestione approssimativa e superficiale
Taranto: Sottoscritto un protocollo per il lavoro e lo sviluppo del territorio