Serie D

Brindisi: Olivieri, ‘Ho capito che non saremo una comparsa’

Il ko interno con il Foggia sembra non preoccupare il tecnico: ‘Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza’

Alessio Petralla
21.08.2019 22:56

Un ko beffardo per il Brindisi che il tecnico Massimiliano Olivieri commenta così: 'Nonostante le gambe pesanti, abbiamo approcciato bene dimostrando di avere gli attributi. Abbiamo avuto almeno quattro occasioni per sbloccare il risultato, anche se avremmo dovuto giocare meglio la palla. Nella ripresa le cose sono andare meglio, la squadra ha mostrato di esserci e che non farà la comparsa".

GOL: 'Lo voglio rivedere. Tutti i loro corner sono stati neutralizzati, Ianniciello è stato bravo. Anche Capone si è comportato bene. I cambi? Effettuati in previsione dei rigori".

BRINDISI: "Ha visto più di ciò che mi aspettavo. Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza".

UNDER: "Dobbiamo dotarci di qualche altro under. Pochi 2000 e questo mi ha creato difficoltà sui cambi. La squadra va aggiustata e sistemata. La società lo sa, c’è ancora tempo".

GRANADO: "Si è sacrificato tanto, bisogna solo complimentarsi per la gara che ha disputato. Avevamo Montaldi squalificato e quindi una pedina in meno in avanti. Bisogna lavorare sulla costruzione per arrivare alla conclusione. Siamo sulla strada giusta".

TIFOSI: "Li ringrazio. Sono stati spettacolari".

Si ringrazia:

Foggia: Mancini è soddisfatto, ‘Una vittoria di carattere’
Brindisi-Foggia: Incidenti al termine della gara