Promozione

Talsano: Frascella, 'Sul nostro campo non sarà facile per nessuno'

Alessio Petralla
24.09.2018 12:01

Un avvio importante quello del Talsano che dopo i pareggi con Salento e Taurisano batte, in casa, il Maglie. La rete porta la firma di bomber Peluso che, nonostante l’infortunio rimediato durante il riscaldamento è stato prezioso per i propri compagni. A commentare l’importanza del risultato è il tecnico talsanese Luciano Frascella: “Questa vittoria ha una valenza doppia perché si tratta di tre punti presi con una formazione costruita per i vertici alti della graduatoria. Non era facile visti i tanti calciatori di spessore che annovera il Maglie. Abbiamo giocato alla pari e a tratti anche meglio. Durante il riscaldamento bomber Peluso ha subito un infortunio e allora ho deciso di non rischiarlo inserendo, dall’inizio, Carrieri che ha ben figurato. Anche, domenica faceva molto caldo visti i 34° ed era impossibile giocare: nonostante ciò, la squadra ha messo il cuore oltre l’ostacolo. Volevano fortemente i tre punti e sono stati premiati”.

LA GARA: “Nel primo tempo abbiamo avuto un paio di palle gol che i miei calciatori non sono stati bravi a sfruttare. In fase di non possesso sono stati eccezionali. Non ho da rimproverare nulla anche perché in campo c’è anche l’avversario che, sostanzialmente, non ha mai calciato in porta: soltanto qualche traversone. Questo risultato rappresenta un buon viatico: sono contento per quest’avvio di campionato e per il fatto che si stanno vedendo, sempre più, miglioramenti tatticamente e fisicamente. Durante la settimana la squadra si allena bene. Inoltre è bello vedere tutti pronti: si sta creando sempre di più un gruppo. Martedì dobbiamo rituffarci subito nel campionato”.

L’ESPULSIONE: “Mi dispiace per il rosso nei confronti di Rossi. Era evitabile visto che era uno scontro di gioco”.

IL MAGLIE: “I leccesi erano venuti qui per cercare la vittoria visti i due pareggi precedenti. Le avversarie devono capire che sul nostro campo non sarà facile per nessuno. Troveranno sempre un Talsano agguerrito ma corretto. Non dobbiamo, però, mai montarci la testa”.

PELUSO: “E’ acciaccato e martedì lo valuteremo. Faremo lo stesso discorso fatto con Lisi, che è stato tra i migliori del match, la settimana scorsa”.

Fortitudo Grottaglie: Ko con i Giovanissimi del Sava
Avetrana: Branà, 'A Trani abbiamo perso due punti'