TENNIS

Tennis: Impresa Fabbiano agli US Open, ko il numero 4 del mondo

Il tennista di San Giorgio Jonico si prende lo scalpo dell’austriaco Dominic Thiem

27.08.2019 23:53

Straordinaria impresa di Thomas Fabbiano, che si qualifica per il 2° turno degli US Open battendo il n° 4 del mondo, l'austriaco Dominic Thiem. 6-4, 3-6, 6-3, 6-2 i parziali per il numero 87 del ranking, che a un mese di distanza dalla vittoria con Stefanos Tsitsipas nell'esordio di Wimbledon, prende lo scalpo di un altro Top 10. Il 30enne pugliese di San Giorgio Jonico, alla quarta partecipazione nel main draw a Flushing Meadows dove nel 2017 ha raggiunto il terzo turno, ha fatto fuori il numero 4 del seeding, che vantava i quarti lo scorso anno (battuto 7-6 al quinto da Nadal), capace di vincere un 1000 in questo 2019 sul cemento a Indian Wells battendo Sua Maestà Roger Federer. Thiem è parso decisamente in difficoltà fin dalle prime battute, con tanti gratuiti (saranno 48 alla fine, soprattutto con il back di rovescio) che lo hanno condannato nel primo set. Nel secondo parziale ecco il sussulto d'orgoglio dell'austriaco, arrivato fuori forma a Flushing Meadows dopo l'eliminazione agli ottavi di Montreal (solo 4 giochi vinti con Medvedev) e il forfait di Cincinnati. Il 6-3 (con l'unico break conquistato su 10 tentativi) è un fuoco di paglia, perché Fabbiano lascia la miseria di 5 games nei successivi due set all'avversario, prendendosi di forza il successo più importante della carriera, in uno stadio mitico come l'Arthur Ashe. Al 2° turno lo attende il kazako Bublik, n° 75 del mondo: un'occasione da non perdere. 

Libri: ‘Sul tifare il Taranto’, fenomeno del tifo allo Iacovone
Eventi:serata di musica e sociale alla Joe Black Production