BASKET

Basket: Il Cus Jonico Taranto e coach Putignano si dicono addio

12.06.2017 09:06

Il Cus Jonico Basket Taranto, di comune accordo con Giovanni Putignano, annuncia l’intenzione reciproca di non proseguire il rapporto di collaborazione tecnica per la stagione 2017/2018 che vedrà la compagine rossoblu tornare a disputare, dopo 4 campionati consecutivi in serie B, il campionato di Serie C al netto di ogni sforzo per rientrare eventualmente inun’ipotesi di ripescaggio.A salutare il tecnico nato a Mesagne ma ostunese di adozione le parole di affetto del presidente Sergio Cosenza: “Ovviamente è un peccato che la nostra esperienza con lui si sia chiusa con la retrocessione di questa stagione ma i due anni con lui in panchina, dal suo arrivo al nostro capezzaledopo l’addio repentino di Dante Calabria, sono stati comunque importanti per noi perché, anche grazie alla sua esperienza, siamo cresciuti come gestione. Lo salutiamo in buoni rapporti e gli auguriamo il meglio per la sua prossima esperienza agonistica e lavorativa”.Saluta affettuosamente lo stesso oramai ex coach del Cus: “Ringrazio tutta la società, dirigenti e staff, per l’attenzione e la disponibilità rivoltami in questi due anni, spiace lasciare così, siamo arrivati vicini ad un’altra salvezza dopo quella insperata dello scorso anno quando presi la squadra atre giorni dall’inizio del campionato, ma purtroppo stavolta è andata male, ho dato tutto me stesso per centrare l’obiettivo. Auguro al Cus Jonico di tornare subito in serie B”.

Nella foto Aurelio Castellaneta: Coach Giovanni Putignano 

Commenti

Atletica - Coppa Europa dei 10.000metri, Console si ferma
Tennis: Pro Cup 2017, i medici trionfano sugli avvocati