TARANTO

Altamura: Ginestra, ‘Il Taranto è stato più cinico di noi’

Cavese-Taranto? In questo momento, il fattore campo può rappresentare un vantaggio, ma i rossoblu hanno gli uomini giusti per colpire in contropiede

13.05.2018 18:05

“Abbiamo disputato un primo tempo di grande livello fallendo un rigore e colpendo una traversa, ma il Taranto è stato più cinico di noi. Il rigore fallito da Aliperta ha influito tanto, è stato un macigno troppo pesante per la personalità della mia squadra. Anche perché avevamo preparato la partita per vincere, non per pareggiare. Direi che gli episodi ci sono stati sfavorevoli e hanno inciso pesantemente sul risultato finale. Il nervosismo iniziale? È normale quando la posta in palio è così alta, ma non ho visto nulla di cattivo. Cavese-Taranto? In questo momento, il fattore campo può rappresentare un vantaggio, ma i rossoblu hanno gli uomini giusti per colpire in contropiede. Mi aspetto una partita aperta a qualsiasi risultato...”.

Commenti

Taranto: Murianni, ‘Il risultato poteva essere più rotondo’
Taranto: Marsili, ‘I colori rossoblu sono una seconda pelle’