CRONACA

Massafra: Viola obblighi sorveglianza speciale, 47enne arrestato

Avrebbe minacciato e inveito contro l’ex compagna, che era accompagnata dal nuovo uomo

Comunicato stampa
28.09.2019 16:12

La Squadra Volante della Questura di Taranto ha arrestato un 47enne residente a Massafra per il reato di inosservanza della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Su segnalazione pervenuta alla Sala Operativa 113 della Questura di Taranto, l’equipaggio impegnato nel controllo del territorio è intervenuto in piazza Fontana per una lite tra ex conviventi. La donna, una pregiudicata residente a Massafra, ha riferito agli operatori che poco prima aveva avuto una discussione animata con l'ex compagno geloso della nuova relazione sentimentale che la stessa stava intrattenendo con un altro uomo. Ha inoltre raccontato di essere stata avvicinata dall’uomo, che ha cominciato a inveire e minacciare lei e l'attuale compagno. Dagli accertamenti effettuati dagli agenti è emerso che il 47enne era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Massafra dal mese di marzo per la durata di 5 anni nonché sottoposto al divieto di avvicinamento nei confronti dell’ex convivente dal mese di luglio di quest’anno. All’esito degli accertamenti e delle formalità di rito, l’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Tennis: Qualificazioni Tokyo 2019, Fabbiano out al primo turno
Taranto: Spacciava in casa mentre era agli arresti domiciliari