CRONACA

Taranto: Ancora un daspo urbano per un parcheggiatore abusivo

Nei confronti di un 43enne residente a Crispiano che esercitava l’attività abusiva nella zona di Piazza Fontana

Comunicato stampa
03.10.2019 19:27

Ancora un DASPO urbano emesso dal Questore di Taranto, Giuseppe Bellassai nei confronti di un 43enne residente a Crispiano che esercitava l’attività di parcheggiatore abusivo nella zona di Piazza Fontana. L'uomo era stato già condannato per falsa dichiarazione sulla propria identità e per sottrazione di oggetti sottoposti a sequestro ed era stato destinatario di tre ordini di allontanamento nelle scorse settimane notificati dal Commissariato Borgo. Oltre al mancato pagamento delle sanzioni amministrative, il 43enne ha reiterato le condotte che costituiscono un grave pericolo per la sicurezza pubblica e sono sintomatiche di una mancanza di volontà di inserimento sociale. Con il provvedimento adottato dal Questore, è fatto divieto all'uomo, di accedere all'area del centro storico per la durata di 6 mesi, nell'area compresa tra Discesa Vasto, via Garibaldi, piazza Fontana e piazza Municipio.

Melucci: “Non sappiamo più come commentare certe scelte di ArcelorMittal”
Taranto: Polizia chiude circolo ricreativo al quartiere Tamburi