TARANTO

Taranto: Marino, 'La tifoseria ionica calorosa come quella napoletana'

Il centrocampista under a Blunote: 'La città de Due Mari è bellissima'

Alessio Petralla
19.07.2019 13:13

Giovane e promettente Antonio Marino, nuovo centrocampista, classe 2000, del Taranto proveniente dal Latina, che a Blunote mostra tutto il suo e entusiasmo: “È già una bellissima esperienza. Ho trovato una buona società e una bella città. Non vedo l’ora di iniziare”.

LA TIFOSERIA: “Lo stadio “Iacovone” è spettacolare e la tifoseria somiglia a quella del Napoli. I supporter Sono appassionati e attaccati alla maglia. Tutto ciò è uno stimolo in più”.

IL CAMPIONATO: “Sarà molto competitivo e difficile anche perché tutte le compagini che ci sfideranno raddoppieranno le forze. Dobbiamo stare calmi ed essere consapevoli della nostra forza cercando di vincere gara dopo gara. Sarà fondamentale pensare a noi”.

MARINO: “Sono un interno di centrocampo e amo giocare palla al piede. M’impegno anche in fase di non possesso, ma preferisco quella offensiva. Per due anni e mezzo ho giocato con la Primavera del Napoli per poi passare, nella passata stagione, sei mesi al Latina con cui ho fatto un ottimo percorso di crescita. Taranto sarà un’esperienza ancora più bella”.

RAGNO: “E’ un vincente e mi fa piacere essere allenato da lui. Non vedo l’ora”.

MESSAGGIO: “Taranto è una città bellissima così come le sue persone. Perciò cercheremo di vincere il campionato per loro e per la società”.

Si ringrazia:

Virtus Francavilla: Caporale, 'C’è un entusiasmo contagioso'
Taranto: Operazione ‘Alto impatto’, sequestrata droga e due arresti