Serie D

Serie D/H: Giudice sportivo, ammenda al Taranto

05.12.2018 17:00

Il giudice sportivo ha inflitto al Taranto una ammenda di 500 euro per “avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (5 fumogeni) all'interno dei settori loro riservati”. Oltre al club rossoblu, sanzionata anche con 2000 euro anche la Fidelis Andria “per avere propri sostenitori in campo avverso, per la intera durata della gara, lanciato sputi (almeno 20) all'indirizzo di un A.A., attingendolo ripetutamente alla testa, sulle braccia ed alla divisa. Inoltre, nel corso della gara, gli stessi lanciavano in quattro occasioni dell'acqua all'indirizzo del medesimo Ufficiale di gara, attingendolo alla testa ed alla schiena”.

 

 

Teatro: All'Orfeo arriva Luca Argentero
Serie D/H: Giudice sportivo, squalificati cinque calciatori