CRONACA

Crispiano: Evade domiciliari dopo lite con fidanzata, arrestato

Comunicato stampa
01.10.2019 18:48

I Carabinieri della Stazione di Crispiano hanno arrestato, nella flagranza del reato di evasione, un 53enne del posto con precedenti di polizia. I militari, su richiesta dei familiari, sono intervenuti presso l’abitazione del prevenuto che, sebbene sottoposto agli arresti domiciliari, poco prima, a causa di un acceso diverbio con la convivente, si era allontanato da casa, minacciando di compiere un insano gesto. Nell’immediatezza è stata organizzata un’ampia battuta di ricerca impiegando diverse pattuglie composte dai militari della Compagnia CC di Massafra, che ha consentito, in breve tempo, di rintracciare l’uomo a bordo della propria autovettura in sosta in una campagna del limitrofo comune di Statte (Ta). I militari, assicuratisi che il 53enne non presentava segni di violenza e che il suo stato psichico non destava preoccupazione, dopo aver verificato che il medesimo non godesse di alcun permesso che lo autorizzava ad uscire di casa, lo hanno arrestato e, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la Casa Circondariale Jonica.

 

San Marzano: Aggredisce fidanzata e Carabinieri, arrestato
Fasano: Mercato, arriva il transfer per l’argentino Bruno Titarelli