CRONACA

Ex Ilva: UniCredit e Intesa sospendono le rate sui mutui degli operai

Le prime due banche del Paese cercano di dare il loro contributo alle comunità dei territori interessati dalla crisi del colosso siderurgico

09.11.2019 00:28


Mentre la bomba sociale dell’ex Ilva sta per esplodere nel Mezzogiorno con il dietrofront di ArcelorMittal, Intesa e UniCredit, le prime due banche del Paese, cercano di dare il loro contributo alle comunità dei territori interessati dalla crisi del colosso siderurgico sospendendo le rate dei mutui per gli operai ex Ilva. Una sospensione per presiti immobiliari e finanziamenti in genere che durerà 12 mesi e che si estenderà anche ai fornitori dell'azienda clienti delle rispettive banche. Entrambi i gruppi fanno sapere che le domande di sospensione potranno essere presentate dagli interessati presso le filiali, che forniranno loro tutte le informazioni sull’iniziativa e le modalità di attivazione. "Intesa Sanpaolo vuole dimostrare la propria vicinanza ai dipendenti ex Ilva e delle aziende fornitrici e alle loro famiglie in questo momento di seria difficoltà - ha spiega il ceo Carlo Messina - e abbiamo ritenuto che la sospensione di mutui e prestiti fosse un intervento di concreto sostegno per le persone e le comunita' locali nell'attuale situazione". (fonte affariitaliani.it)

Con Alitalia e Blunote si vola a 40 euro. Programma le tue vacanze
Diavoli Rossi: Gli Allievi Regionali si giocano il primato con la Cryos