1a Categoria

Coppa Puglia: Andata quarti, Massafra corsaro a Lizzano

Con un gol per tempo, di Formisano e De Comite, i giallorossi ipotecano il passaggio del turno

02.01.2020 23:19


Consumata la sosta natalizia, il Massafra torna in campo per la gara d'andata di Coppa Puglia in casa del Lizzano. Il nuovo anno inizia nel migliore dei modi per gli uomini di Giuseppe Gidiuli, corsari nonostante l'assenza di cinque titolari: 2-0 il finale per i giallorossi, maturato grazie a un buon approccio e a una tenuta fisica invidiabile. Un finale che sta stretto al Massafra che nell'arco dei 90 minuti non ha mai rischiato fallendo anche diverse occasioni per rimpinguare il risultato. La partita: vantaggio giallorosso al 33’ con Formisano, implacabile nell'area piccola sugli sviluppi di un corner battuto da Turi. Raddoppio al 64’: l'azione parte dai piedi del solito Turi che fornisce un assist al bacio per De Comite che non manca l’appuntamento con il gol. Successo che rappresenta un buon viatico in vista della sfida di campionato con il Ceglie, in programma domenica 5 gennaio allo stadio "Italia".

LIZZANO-MASSAFRA 0-2

RETI: 33’ Formisano (M), 64’ De Comite (M)

LIZZANO: Monopoli, Teodoro, Sampietro, Caputo, Zaccaria, Lenti (Alabrese), Pappone, Greco, Carrieri (K), Bianco, Lecce. Panchina: Borraccino, Basile, Pastore, Guidotti, Cavallo. All. Palmieri.

MASSAFRA: Miccoli, Maggi, Masciullo (De Bartolomeo), Baratto, Bruno, Formisano (K), Marchionna (Lapenna), De Vincenzo (Greco), De Comite (Annese), Turi (Marraffa), Giannetti. Panchina: Ricci, Masciullo, Fornino, Montanaro. All. Gidiuli.

Ammoniti: Lenti, Greco e Caputo (L).

Note: Recuperi 1'/3’; spettatori 50 circa.

Coppa Puglia: Ottavi di finale, i risultati delle gare d’andata
Massafra: Il diggì Di Fino, ‘Pronti per affrontare un avversario difficile come Ceglie’