Cultura, musica e spettacolo

Grottaglie: In piazza per la Giornata Mondiale del Rifugiato

Comunicato stampa
19.06.2020 17:50


Come ogni anno intorno al 20 giugno, data in cui ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato, anche a Grottaglie avremmo organizzato incontri e attività per celebrare il coraggio e la resilienza delle persone che sono costrette a fuggire dalle proprie case a causa di guerre e persecuzioni. Ma questo è un anno particolare: il numero di persone in fuga è aumentato e in un contesto di profondi cambiamenti sociali. La pandemia da COVID-19 e le recenti manifestazioni contro il razzismo a livello mondiale, dopo l’uccisione di George Floyd, hanno messo in evidenza il bisogno di un mondo più inclusivo ed equo. Per questa ragione sentiamo la necessità di ritrovarci, avere la possibilità di incrociare di nuovo gli sguardi, ritessere legami, trovare spazi di ascolto e di prossimità, far sentire la nostra vicinanza e il nostro sostegno a tutti coloro che non vogliono più essere invisibili. Martedì 23 giugno alle 17.30 in piazza Principe di Piemonte a Grottaglie, per ritrovare insieme il senso delle nostre parole: uguaglianza, libertà, rispetto, inclusione.

Massafra: Salta ancora l’appuntamento con il mercato non alimentare
Marina di Chiatona: Realizzazione area verde pubblico attrezzato