Serie D

Brindisi: Rabbia Olivieri, 'L'arbitro minacciava ed era arrogante'

Alessio Petralla
07.10.2019 11:17

Nervoso per un arbitraggio molto dubbio nel post gara di Fidelis Andria-Brindisi, terminata 3-2, per i baresi il tecnico degli adriatici Massimiliano Olivieri che commenta così: “Non cerco alibi perché la vita ce la siamo complicata da soli ma l’arbitro ci ha continuamente minacciato ed è stato arrogante. Brava l’Andria ma faccio un grosso complimento ai miei ragazzi che in nove si sono destreggiati bene”.

Si ringraziano:

Promozione: Primo successo esterno per il Ginosa
Martina: Marasciulo, 'Superiorità numerica? Potevamo fare di più'