TARANTO

DodicesimoUomo Taranto Club: Tesseramento 2018/2019

Comunicato stampa
12.07.2018 18:14

Abbiamo deciso di esserci ancora. Più forti di prima.

Abbiamo pensato che quanto di buono creato in questo primo anno di vita dovesse rappresentare il migliore dei punti di partenza e non certo il nostro traguardo.

Avete imparato a conoscere le nostre facce, le nostre emozioni dandoci fiducia quando il DodicesimoUomo Taranto Club non era altro che una “fantastica pazza idea”. 
Siete stati la nostra forza, il nostro motore quando insieme abbiamo deciso di mettere in vetrina la parte più gloriosa del nostro calcio, coniugandola alla vera essenza della città di cui restiamo fedelmente innamorati.

Adesso però sentiamo sia giunto il momento di staccarci da terra, adesso Vogliamo Tornare a Volare.

Ripartiamo insieme, con l’obiettivo unico di migliorarci, di crescere e siamo consapevoli che tutto questo non sarà possibile senza il vostro aiuto.

Con la nuova stagione alle porte, ci mettiamo in moto anche noi e tra qualche giorno (primo appuntamento fissato per domenica 15 luglio, ore 20, presso la Batteria Cattaneo di Leporano) sarà possibile procedere alla sottoscrizione delle tessere associative per la stagione 2018/2019.

Numerose saranno le iniziative che accompagneranno questa nuova esperienza, a partire dagli eventi già in cantiere, sino a giungere alle nuove partnership commerciali stipulate con eccellenze del territorio che hanno deciso di accompagnarci in questo viaggio, dedicando ai nostri tesserati particolari scontistiche. 

Tempi e modalità di sottoscrizione saranno rese note nei prossimi giorni, nel frattempo proviamo ad ingolosirvi mostrandovi l’opera d’arte (stampa su maglia, ndr) che lo staff del 

DodicesimoUomo Taranto Club sarà lieta di regalare ai nuovi iscritti, e a tutti coloro i quali provvederanno a rinnovare la tessera.

Dario Gallitelli - Ufficio Stampa DodicesimoUomo Taranto Club

Commenti

Motori: Kart, Irlando torna a Lonato per l’europeo CIK-FIA KZ
Mercato: Due talenti dei Diavoli Rossi alla Virtus Francavilla