Serie D

Lorenzo Longo: ‘Il Taranto troverà un Cerignola molto arrabbiato’

Il centrocampista degli ofantini: ‘Non possiamo permetterci altri passi falsi se vogliamo raggiungere Bitonto e Foggia’

13.12.2019 16:08


La beffa casalinga con il Gravina brucia ancora in casa Cerignola. In questo senso, sono eloquenti le parole di Lorenzo Longo: "Subire gol a venti secondi dal termine del match é stata una vera e propria beffa, ma il calcio è così. Con il Fasano è toccato a noi vincere allo scadere, quindi dobbiamo accettare il pareggio, anche ha a interrotto la striscia di vittorie consecutive".

Se il risultato è stato mal digerito, Longo rimarca due aspetti positivi della sfida con il Gravina: "Prestazione e reazione, Per la prima volta siamo riusciti a ribaltare una partita, questo dimostra quanto siamo cresciuti. I nostri obiettivi non cambiano, vogliamo arrivare ai vertici della classifica: sappiamo che è difficile, quindi non possiamo permetterci altri passi falsi perché Bitonto e Foggia corrono forte".

Ecco perché la partita contro dello "Iacovone" mette una posta in palio molto importante. "Il Taranto vive un momento negativo e avrà voglia di riscatto, ma troveranno un Cerignola arrabbiato per il risultato di domenica. Sarà una partita difficile, loro sono una squadra costruita per vincere il campionato, ma noi non possiamo più sbagliare. Andremo a giocarcela con umiltà, ma consapevoli della nostra forza.”

Mercato: Tedesco rescinde con la Team Altamura per dire sì al Foggia
Taranto: Tavola rotonda Fit Cisl, intermodalità è la parola d’ordine per crescere