Motori: Successo di audience al live streaming della 62a Coppa Selva di Fasano

ALTRI SPORT
04.09.2021 10:05

Il tempo per l’allestimento della manifestazione è stato davvero ridotto, nella 62. edizione della Coppa Selva di Fasano, conclusasi con successo domenica scorsa: poco più di una settimana, a conclusione di un percorso autorizzativo che quest’anno ha dovuto tenere conto dell’ultimazione dei lavori di ammodernamento stradale, eseguiti dall’Anas sul percorso di gara della SS 172 Dei Trulli. Difficoltà che hanno accresciuto le energie negli organizzatori della Egnathia Corse, i quali hanno pure dovuto fare i conti con l’attuale normativa sanitaria, che ha imposto lo svolgimento della gara a porte chiuse. Di necessità virtù, ed ecco che il sistema per offrire la visione dell’evento agli appassionati del Motorsport si è concretizzato in corso d’opera, con l’allestimento a ridosso della partenza di una diretta streaming: una iniziativa che, grazie a dati numerici di gran rilievo, ha aumentato il successo della manifestazione, già ricca di 117 piloti registrati alle verifiche tecniche.

La diretta streaming della Fasano-Selva totalizza 12.000 spettatori.I dati finali sono davvero molto lusinghieri: sono state rilevate 12.000 visualizzazioni, sulle immagini diffuse dal canale YouTube dedicato alla Coppa Selva di Fasano, nel corso della giornata di gara. Un numero rilevante, nonostante la copertura video dell’intero programma sia stata annunciata, come detto, a ridosso dell’evento, iniziato alle 9:00 di domenica scorsa 29 agosto, per concludersi alle 17:00 con la premiazione finale. “Non aver potuto ammettere il pubblico, che a ragione considera la Fasano-Selva una sorta di proprietà popolare” – spiega Laura De Mola, Presidente della Egnathia Corse – “è senz’altro un grande rammarico, in questa edizione così sofferta e tanto impegnativa della manifestazione. Per questo motivo, insieme a uno staff organizzativo di cui posso andare fiera, abbiamo cercato la migliore soluzione per mitigare il disagio dei tantissimi nostri appassionati, organizzando in tempi estremamente brevi la diffusione delle immagini di gara. E magari, se avessimo avuto più tempo a disposizione per divulgare questa offerta mediatica, i dati finali sarebbero stati ancora più soddisfacenti. Superare anche questa difficoltà ci ha fatto però intraprendere una possibilità comunicativa che, nelle prossime edizioni della Fasano-Selva, sarà senz’altro sviluppata ulteriormente“. Le immagini in streaming sono state realizzate con telecamere fisse, posizionate su alcuni punti salienti del tracciato, come la nuova rotatoria subito dopo la partenza e la curva della Juppetta, nella parte alta del percorso. Spettacolari anche le riprese da drone (nella foto sopra), che hanno coperto tra l’altro il tratto iniziale oggetto dei recenti lavori. Le riprese così realizzate sono state commentate dagli speaker dell’emittente locale Radio Diaconia. Alle visualizzazioni del canale YouTube si sono aggiunti i contatti sul sito ufficiale fasanoselva.com, valutati in 11.000, oltre alle ulteriori 10.000 interazioni registrate sul profilo Facebook della gara. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Servizi Sociali: La FP CGIL denuncia il ‘caso Manduria’