Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 5a Giornata

Mimmo Galeone
01.10.2019 16:54

Leo Guaita, centrocampista del Taranto

FLOP 11

PORTIERE

Mirarco (Nardò) Nel derby di Casarano forse poteva fare qualcosina in più sulla punizione vincente di Morleo.

DIFESA

Santangelo (Team Altamura) Più sfortunato che colpevole, quando provoca il penalty con un fallo di mano.

Di Filippo (Fidelis Andria) Qualche pecca e soprattutto poca reattività nei momenti caldi del match di Francavilla in Sinni.

Mannone (Nocerina) In occasione della rete iniziale del bitontino Patierno anche lui si lascia coinvolgere nella dormita generale.

Dubaz (Grumentum) Il giovane croato (classe 2000) va in difficoltà, specialmente quando si trova nell' uno contro uno.

CENTROCAMPO

Guaita (Taranto) Lunghe pause, condite da qualche sprazzo. Da uno come lui ci si aspetta sicuramente molto di più.

Salvi (Foggia) Non riesce a dettare i ritmi di gioco, anche perchè forse condizionato dall' ammonizione iniziale. Giusta la sostituzione.

De Rosa (Sorrento) Un suo sciagurato retropassaggio di testa innesca il tarantino Genchi che, per sua fortuna, colpisce il palo.

Gomes Forbes (Fasano)Svaria molto, traslocando spesso anche sull' out di destra. Senza tuttavia produrre molto.

ATTACCO

Loiodice (Cerignola) Spreca una clamorosa occasione, in perfetta solitudine a tu per tu con il portiere foggiano Fumagalli.

Poziello (Nocerina) Getta alle ortiche un tiro dagli undici metri, facendosi parare la conclusione dall' estremo difensore del Bitonto.

All. Potenza (Cerignola) Un ko che brucia, quello casalingo con il Foggia. Un punto nelle ultime tre partite e zero gol realizzati.

V. Francavilla: Delvino, 'A Catanzaro servirà tanta concentrazione'
Serie D: Girone H, la formazione Top della 5a Giornata