Serie B

Serie B: 18a Giornata, il Benevento espugna Verona e allunga ancora

Si ferma il Pordenone, colpo del Crotone a Frosinone

26.12.2019 21:55

Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento
Non si ferma la corsa del Benevento che conquista un altro successo e allunga in testa alla classifica. Nel 'Boxing day' della Serie B, la squadra di Pippo Inzaghi esce dal Bentegodi con tre punti strappati in rimonta sul Chievo che lanciano i sanniti sempre più verso il sogno della A. Una festa resa ancora più intensa dalla battuta d'arresto del Pordenone che, travolto dalla Salernitana 4-0, ora vede salire a 12 i punti di distacco dalla capolista. Il Chievo si era illuso di fare lo sgambetto al Benevento nel giorno di Santo Stefano: ma al momentaneo vantaggio di Vignato rispondono i giallorossi con Maggio e Tuia che completa la rimonta per il 2-1 finale. Il turno festivo si è aperto con la vittoria del Cosenzasull'Empoli: un 1-0 tra le polemiche per il gol-fantasma del possibile pari negato ai toscani, con coda di proteste della squadra di Muzzi. Furioso il tecnico a fine gara: "Questo è il male del calcio, non posso accettare che non si veda la palla che supera di un metro la linea di porta". Ai piani alti della classifica sorride il Cittadella che si aggiudica 2-1 il derby in casa del Venezia e si posiziona al terzo posto, tra le dirette inseguitrici del Benevento. Colpo del Crotone in trasferta: i calabresi battono 2-1 il Frosinone e infliggono alla squadra di Nesta la prima sconfitta stagionale allo Stirpe. Il Trapani, che staziona al penultimo posto, strappa il pari al Perugia (2-2), mentre incassa un'altra sconfitta il Livorno sempre più fanalino di coda: tutto facile per il Pescara che si impone in casa dei toscani 2-0. Finisce in parità invece la sfida tra Cremonese e Juve Stabia (1-1). L'Ascoli ha battuto il Pisa per 1-0 con una rete di Cavion al 23' st. Clicca qui per risultati e classifica della 18a Giornata.

 

Hello Razr, in esclusiva per gli utenti di Blunote il nuovo Motorola Razr in anteprima!
Basket A/M: Campogrande show, la Happy Casa Brindisi torna alla vittoria