CRONACA

Taranto: Politica, Francesco D’Eri ‘Senza approvazione del Bilancio Consolidato la staffista non può essere assunta’

Comunicato stampa
09.10.2019 13:29

Francesco DEri (Fdl)
Il Consiglio Comunale di Taranto aveva tempo sino al 30 settembre (art. 18 del Dlgs. n. 118/2011 e art. 151, comma 8, del Tuel) per approvare la situazione economica e patrimoniale consolidata riferita al 31 dicembre 2018, comprendente i bilanci di organismi, enti strumentali, società controllate e partecipate dell'ente, rientranti nel perimetro di consolidamento deliberato dalla giunta. Secondo Francesco D'Eri (FdI), ma soprattutto secondo la legge (comma 1-quinquies dell’art. 9 del d.l. 113/2016), la mancata approvazione comporta, fino al suo adempimento, il blocco delle assunzioni di personale a qualsiasi titolo. È vietato anche stipulare contratti di servizio con soggetti privati che si configurino come elusivi (articolo 9, comma 1-quinquies del Dl 113/2016). Pertanto, Francesco D'Eri esclude per il momento l'ipotesi di riassumere la staffista Doriana Imbimbo, rinviata a giudizio per falso e truffa, dopo la denuncia dello stesso D'Eri alla Procura della Repubblica, e che, dopo le sue dimissioni, la Giunta Melucci con Delibera n.240/2019 del 26/09/2019 ha deciso di intraprendere. Decisione questa che ha suscitato un certo clamore, soprattutto negli ambienti politici e non solo, vista soprattutto la questione morale e l'inopportunità della scelta che ricade a ridosso della prima udienza penale prevista per il 16 ottobre 2019. Infine, D'Eri sottolinea che il termine è il 30 ottobre, cioè 30 giorni dalla scadenza di legge per l'approvazione del documento e che dovrà essere pubblicato sul sito internet dell'Ente, fonte per la sua opera di trasparenza.

 

Massafra: Il Presidente Rubino, 'Con Minosa rapporto speciale'
Taranto: Trasporti, CTP torna a scioperare per evitare 18 licenziamenti