CRONACA

Taranto: Polizia chiude circolo frequentato da pregiudicati

Identificate numerose persone con precedenti di polizia per gravi reati, quali furto, spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, rapina, resistenza, oltraggio a Pubblico Ufficiale ed evasione

Comunicato stampa
20.09.2019 13:15

La Squadra della Polizia Amministrativa ha notificato un altro provvedimento di cessazione dell’attività ex art. 100 TULPS emesso dal Questore di Taranto nei confronti di un circolo ricreativo in via Nettuno. Sono stati diversi i controlli effettuati durante la consueta attività di controllo del territorio nel corso dei quali sono state identificate numerose persone con precedenti di polizia per gravi reati, quali furto, spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, rapina, resistenza, oltraggio a Pubblico Ufficiale ed evasione. La Squadra Amministrativa ha contestato la mancanza della preventiva SCIA al Comune, prescritta per l’apertura di un circolo ricreativo a carattere nazionale con finalità assistenziali e con somministrazione e vendita di alimenti e bevande. Essendo palese la sussistenza di un grave e attuale pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica derivante dalla natura del circolo quale porto di ritrovo abituale di persone pregiudicate o pericolose, è stato emesso il provvedimento di cessazione dell’attività.

Taranto: Daspo urbano per un parcheggiatore abusivo
Taranto: Rapina studentessa in stazione, arrestato pregiudicato