Serie B

Serie B: Colpi playoff per Pisa e Chievo, incubo playout per Perugia

Un Cosenza incredibile vince a Empoli con una cinquina e inguaia la Juve Stabia. Salve Cremonese ed Entella

28.07.2020 00:02

Una fase di Crotone-Frosinone - Foto Francesco Donato
Novanta minuti alla fine e ancora tanto in gioco dopo la penultima giornata di Serie B, la 37a. Se le due promozioni dirette in A di Benevento e Crotone erano già certe, così come la retrocessione del Livorno in C, c'è ancora tanto in palio: bagarre in zona playoff e retrocessione. Partiamo dalla parte alta della classifica: al Pordenone basta un pari per l'aritmetica certezza dei playoff, zona agguantata anche da Chievo e Pisa, che vincono di misura rispettivamente con Benevento e Ascoli, a discapito di Salernitana (pari col Pordenone) ed Empoli (travolto 5-1 in casa dal Cosenza). Una rete nel recupero di Proia consente invece al Cittadella di salire al quinto posto, mentre resta in zona playoff il Frosinone di Nesta nonostante il ko col Crotone. Nella zona bassa, successo fondamentale del Cosenza (5-1 a Empoli) che sale in zona playout lasciando il terzultimo posto (che vuol dire retrocessione diretta) alla Juve Stabia. Una rete nel recupero consente al Trapani, ancora penultimo, di continuare a sperare e inguaia il Perugia, pari punti al Pescara (sedicesimo e virtualmente ai playout), ma davanti negli scontri diretti. Salve Cremonese ed Entella. Di seguito i risultati della 37a Giornata:

BENEVENTO-CHIEVO 0-1

10' Garritano

CITTADELLA-VENEZIA 1-0 

90'+3 Proia

CROTONE-FROSINONE 1-0 

80' Gomelt

EMPOLI-COSENZA 1-5 

5' Bittante (C), 12' e 80' Riviere (C), 32' Carretta (C), 63' Baez (C), 67' La Mantia (E)

JUVE STABIA-CREMONESE 1-2 

9' e 85' D. Ciofani (C), 90'+5 Rossi (J)

PERUGIA-TRAPANI 1-2 

23' Grillo (T), 26' Falcinelli (P), 90'+2 Luperini (T)

PESCARA-LIVORNO 1-0 

52' Maniero

PISA-ASCOLI 1-0 

45' Siega

PORDENONE-SALERNITANA 1-1 

18' rig. Burrai (P), 26' rig. Di Tacchio (S)

SPEZIA-ENTELLA 0-0 

CLASSIFICA Benevento 83, Crotone 68, Spezia 58, Pordenone 57, Cittadella 55, Pisa, Chievo e Frosinone 53, Salernitana 52, Empoli 51, Cremonese e Virtus Entella 48, Venezia 47, Ascoli e Pescara 46, Perugia 45, Cosenza 43, Juve Stabia e Trapani 41, Livorno 21.

Taranto: Mercato, Montervino segue un ‘talismano’
PromPuglia – Bitritto Norba: arriva un esperto attaccante ex Bitonto