Eccellenza

Reclamo accolto, il Martina torna in corsa per la Coppa Italia

La Corte Sportiva di Appello Territoriale ha assegnato lo 0-3 nella sfida con la Fortis Altamura: la compagine biancazzurra passa dall’eliminazione ai quarti

26.09.2019 20:50

La Corte Sportiva di Appello Territoriale ha accolto il reclamo presentato dall’Asd Martina Calcio 1947 nei confronti della Fortis Altamura, in merito alla posizione del tesserato Onofrio Abrescia interessato da una “sanzione” comminata dal Giudice Sportivo con la decisione pubblicata sul CU n.24 del 26/09/2013, con la conseguenza che il richiamo operato dal Giudice Sportivo all’art. 40 comma lettera a) non appare corretto. L’autorità ha così assegnato la vittoria per 0-3 alla compagine biancoazzurra. La società dell’Asd Martina Calcio 1947 si è avvalsa di una grande figura legale sportiva quale è l’avvocato Mattia Grassani, oltre che del parere interpretativo di un altro grande esperto a livello italiano in materia che è Angelo Passaro. Un ringraziamento anche al perfetto lavoro svolto dalla segretaria Rossana Devitoche ha assistito e collaborato con il Presidente nella preparazione di tutta la documentazione necessaria. Tra una settimana, quindi, sarà il Martina Calcio ad accedere ai quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza.

Fidelis Andria: Lo stadio ‘Degli Ulivi’ resterà chiuso per un mese
Audace Cerignola-Foggia: un derby d'altri tempi