BASKET

Basket 1a Div: TDG Castellaneta allunga la striscia positiva

La squadra di Compagnone vince a Bari guadagnando la testa della classifica

Comunicato stampa
14.01.2019 15:57

La Casatta TDG Castellaneta allunga la sua striscia positiva, e con il nuovo successo si trova al comando della graduatoria, a pari merito con l’Atletica Putignano. La vittoria arriva al PalaCUS, ottenuta sul campo di una formazione che ha tenuto testa ai gialloneri solo nella prima frazione, prima che emergesse il divario tra le due contendenti. Da sottolineare la prova, come solito, di un collettivo abile a dimostrare sempre più un’intesa crescente tra tutti gli effettivi in campo. I primi buoni spunti di Scarati, tripla compresa, lanciano subito i gialloneri sullo 0-8. La situazione non varia con l’avanzare dei minuti, le condizioni per allungare ci sono tutte, e dall’arco sia Resta che Rotolo (due volte) scrivono il 4-19 al 7’. Il timeout serve a Bari per riordinare le idee, Garcia e Mangano da tre creano il parziale di 10-2 con cui di fatto si chiude la prima frazione. Gli ospiti rispondono a tono, Alecci (doppia doppia da 12+10) e Antonio De Gioia appoggiano da sotto canestro. Si aggiunge anche Galli dall’angolo per il nuovo +16 (16-32). I padroni di casa rosicchiano qualcosa grazie a Peluso, poi bomba di Ranieri a chiudere i conti prima dell’intervallo. Squadre negli spogliatoi sul 24-37. Si riparte, e il punteggio non si muove più di tanto. Sin da subito i gialloneri vogliono imprimere l’accelerata decisiva: si passa dal 24-43 del 23’ al 25-51 del 27’. In mezzo, nonostante una difesa barese ai limiti della regolarità, i lunghi gialloneri giganteggiano nel pitturato, a rimbalzo come in fase di realizzazione, mentre un Rotolo in palla decide di infierire con altri due canestri dai 6.75 metri. Alla sagra del tiro da tre si iscrive anche Montrone, 29-54 e match in ghiaccio al 30’. Nessuno si tira indietro quando si tratta di lottare, nemmeno dalla panchina: D’Andrea e Galli arricchiscono il tabellino dalla media o appoggiando al vetro, mentre Picaro e Giuseppe De Gioia offrono tanta intensità e difesa. Anche il quarto conclusivo scivola via fino alla sirena finale, quando il tabellone luminoso segna il 40-67.

SPORT&CO. BARI: Mangano 3, Ranieri 5, Peluso 4, Serrano, Garcia Exposito 23; Fasano 2, Milillo 2, Cavalluzzi 1, Melechi, Errigo. All. Ivona.

CASATTA TDG CASTELLANETA: Scarati 7, Rotolo 12, Alecci 12, Resta 7, A. De Gioia 8; Galli 8, D’Andrea 8, Montrone 3, Picaro 2, G. De Gioia. All. Compagnone.

PARZIALI: 14-21, 24-37; 29-54, 40-67.

ARBITRI: Fiorentino e Venezia, entrambi di Bari.

Ufficiale: Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto
Basket C/F: Ad Maiora Taranto, con San Vito è una formalità