ALTRI SPORT

F1: Antonio Giovinazzi e Mike Schumacher si giocano un posto in Ferrari

I due giovani piloti dell'Academy sono in pole per vestirsi di rosso nei prossimi anni, ma attenzione a Shwartzman

06.01.2020 23:28


I primi frutti dell’Academy Ferrari cominciano a venire fuori.
 Leclerc si è ormai imposto ai vertici della Scuderia di Maranello: giunto in Ferrari con grandi ambizioni, l’obiettivo ora è quello di condurre ai vertici altri nuovi talenti. Con il contratto di Sebastian Vettel in scandenza nel 2020, le porte di Maranello potrebbero aprirsi per i giovani piloti del vivaio Ferrari. Sempre più insistenti le voci di un possibile approdo di Antonio Giovinazzi proprio alla Rossa. Al momento, il pilota di Martina Franca è l’unico dell’Academy a disporre di un sedile in Formula 1, quindi si pone in una posizione di vantaggio sugli altri. Ovviamente, Antonio dovrà dimostrare di che pasta è fatto confermando (magari migliorando) i risultati ottenuti al termine del Mondiale 2019. Se il suo approccio subirà una variazione verso l’alto e dovesse liberarsi un’opportunità a Maranello, potrebbe essere la sua chance.

Attenzione anche a Mick Schumacher.  Il suo è indubbiamente un cognome carico di suggestioni. Il figlio del grande campione tedesco quasi sicuramente non finirà alla Ferrari direttamente dalla Formula 2, però si candida per i prossimi. Un cognome altisonante come il suo potrebbe garantire ottime possibilità in termini di sponsor (rimpolpando le casse della scuderia) e in termini di visibilità alla Formula 1 del nuovo decennio.

Prima di approdare alla Ferrari, però, il giovane Schumacher potrebbe maturare un po' di esperienza alla Alfa Romeo Racing o alla Haas per confermare le sue doti: il solo cognome non può garantirgli un’esperienza diretta con la Rossa. Schumacher ha dimostrato di saperci fare con le monoposto, ma dovrà migliorare ulteriormente le sue prestazioni.

Non va sottovalutato Robert Shwartzman. Il russo, coetaneo di Schumacher, è al suo primo anno in Formula 2, ma ha ottenuto ottimi risultati in Formula 3 dominando l’intero campionato. Al momento, però, parte alle spalle di Giovinazzi e Scumacher.

Calcio: Inzaghi eguaglia il recordi di Eriksson, Sundas pronto a riportarlo in Italia
Emozioni per il ‘miglior presepista’ Padre Rosario. Premio Monsignor Grottoli a Matteo Schinaia