CRONACA

Puglia: Elezioni Regionali, Gianni Azzaro ‘A disposizione del PD’

Comunicato stampa
22.07.2020 14:35

Gianni Azzaro

Metto a disposizione del commissario provinciale Oddati e della Direzione la mia candidatura al Consiglio regionale nella lista del Partito democratico”. Lo dichiara, in una nota stampa, il consigliere provinciale e comunale, Gianni Azzaro. L’esponente del Pd, inoltre, ricorda che “la mia storia politica si é sempre svolta all’interno della grande comunità del Partito democratico. Sempre. Non ho mai avvertito il misero bisogno di salire sul carro dei vincitori quando abbiamo superato il 40 per cento alle Europee del 2014 e non l’ho lasciato quando ci siamo fermati al 18 per cento alle ultime Politiche. Ho fatto tutta la trafila in questo campo - aggiunge Gianni Azzaro - e ho aderito, sin dall’inizio, al Pd proprio perché ho creduto (e credo) all’importanza per lo sviluppo del Paese di una forza riformista in cui cattolici popolari, progressisti ed ecologisti siano a loro agio”. E, a proposito delle ormai imminenti elezioni regionali il consigliere provinciale e comunale non é interessato a far parte di formazioni civiche costituite, peraltro, solo in prossimità del voto. “La mia storia é nel Partito democratico. Qui - insiste Azzaro - mi sono formato e qui ho attivato canali con importanti esponenti che, anche di recente, dai banchi del Governo hanno aiutato Taranto”. Rispetto alla candidatura per le elezioni del 20 e 21 settembre, Azzaro afferma: “Proprio perché rispetto le regole del mio partito, non posso certo autocandidarmi. So di avere il consenso di migliaia di elettrici ed elettori, ma ovviamente non spetta a me decidere. Accetterò, dunque, le valutazioni che verranno fatte dagli organismi dirigenti del Pd, partendo da quelli commissariali della federazione di Taranto. Sono sicuro, però, che terranno conto - conclude Azzaro - di chi, come me, é stato sempre nel Partito democratico”.

Coronavirus: 22/07, la Puglia si conferma Covid free
Taranto: Riapre centro anziani al quartiere Tramontone