Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 3a Giornata

Mimmo Galeone
17.09.2019 00:00

Leo Guaita, prima rete con la maglia del Taranto

TOP 11

PORTIERE

De Lucia (Gladiator) Nella seconda frazione di contesa chiude la saracinesca, lasciando gli attaccanti della Fidelis Andria a bocca asciutta.

DIFESA

Fusco (Sorrento) Prestazione globalmente positiva, con qualche sbavatura comunque perdonabile vista la giovane età (classe 1999).

Silletti (Gravina) Il gol-vittoria contro il Sorrento, timbrato da Santoro, in realtà appartiene a lui almeno all' 80%.

Cipolletta (Fidelis Andria) Solita garanzia in mezzo al pacchetto arretrato. Cerca anche gloria in avanti, con scarsa fortuna.

Diop (Fasano) Oltre a spingere con buona lena sbroglia, in retroguardia, più di qualche situazione intricata.

CENTROCAMPO

Guaita (Taranto) Prima realizzazione con la casacca rossoblu, con una conclusione chirurgica dal limite dell' area.

Gentile (Foggia) Freddo dal dischetto del rigore; impeccabile nel dirigere le operazioni nella zona nevralgica del campo.

Uliano (Gelbison) Sblocca la contesa di Francavilla in Sinni con un calcio di punizione, leggermente deviato dalla barriera.

Guadalupi (Team Altamura) Guadagna e trasforma il tiro dagli undici metri in quel di Agropoli, ponendo le premese per la prima vittoria stagionale.

Martiniello subito decisivo - Foto Audace Cerignola

ATTACCO

Martiniello (Cerignola) E' suo l'uno-due che spedisce al tappetto il Grumentum. Ottimo esordio per lkex attaccante della Cavese.

Tiscione (Casarano) Partecipa con una doppietta (ed un assist) al poker che i salentini rifilano al malcapitato Brindisi.

All. Laterza (Fasano) Terza vittoria consecutiva per i biancazzurri, che restano solitari in vetta alla graduatoria.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Taranto: Paolo VI, potenziamento della pubblica illuminazione