Calcio Varie

È morto Mario Corso, ‘maestro’ e protagonista della Grande Inter

20.06.2020 09:57


Mario Corso, fenomenale mancino della Grande Inter campione euromondiale negli anni Sessanta è morto. Lo apprende l'Ansa in ambienti calcistici. Corso, che avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 25 agosto, era ricoverato da giorni in ospedale. "É scomparso Mario Corso, interista, campione eterno dotato di infinita classe. Con il suo sinistro ha incantato il mondo in una squadra che ha segnato un'epoca. I pensieri e l'affetto di tutti noi vanno alla famiglia in questo momento difficile". E' il tweet con cui l'Inter saluta Mario Corso, scomparso a 78 anni. I nerazzurri lo omaggeranno domani sera portando il lutto al braccio nella gara contro la Sampdoria e con un minuto di raccoglimento.

Serie C: Il calendario completo di playoff e playout
Taranto: Urban Green, infiorata in Città Vecchia attendendo il ‘Festival del Verde’