Serie D

Figc: Doppio ruolo, inibito un dirigente della Lnd

21.09.2019 00:43

Quattro mesi di inibizione sono stati inflitti dal tribunale federale nazionale della Federcalcio a Felicio De Luca, presidente del collegio dei revisori dei conti della Lega nazionale dilettanti. L'accusa, che aveva portato al deferimento da parte della procura federale, era in sostanza quella di un doppio ruolo con conflitto di interessi. "Nonostante le sue cariche di presidente dei revisori e del collegio sindacali", De Luca aveva infatti svolto "attivita' di gestione e amministrazione" nei contratti tra Lega e Advanced Distributions per l'acquisto di beni da parte della Dilettanti e la cessione dell'utilizzo del suo simbolo, e anche nella risoluzione di quell'accordo e nella ricerca di un nuovo contraente.

Serie B: Frizzante 1-1 nell’anticipo Frosinone-Venezia
Grottaglie: Piazza Verdi, dal 24 settembre via al restyling