Calcio Varie

2a Categoria: A. Martina vuol salutare il Pergolo con una vittoria

06.01.2018 17:01

Vincere per mettersi definitivamente alle spalle il brutto mese di dicembre – un solo punto in 3 partite – e tornare di nuovo in zona playoff per lottare fino alla fine e raggiungere il salto di categoria, e salutare il campo del “Pergolo” con i tre punti, in vista dell'esordio al “Tursi” il prossimo 28 gennaio: sono tanti gli stimoli dell'Atletico Martina che ospiterà domani, alle ore 14.30, il Cedas Avio Brindisi nella penultima giornata di andata del Campionato di Seconda Categoria pugliese. Una gara di certo non semplice, sia per la caratura degli avversari – che vantano il miglior attacco del girone, con 29 gol fatti, gli stessi della capolista United Sly – che per la condizione fisica della compagine gialloblu, nella quale molti elementi sono ancora influenzati o sono reduci dall'influenza che sta costringendo a letto milioni di italiani e migliaia di pugliesi. Mister Lella, infatti, ha dovuto fare i conti in settimana con una compagine sempre rimaneggiata nel corso degli allenamenti. Il tecnico martinese, tuttavia, non vuole alibi ed è motivato a raggiungere la vittoria, che permetterebbe ai suoi ragazzi di superare in classifica proprio la compagine brindisina e tornare ad occupare i primissimi posti della graduatoria, come accaduto fino a novembre. Per la gara contro il Cedas Avio Brindisi l'allenatore ha convocato i seguenti giocatori: Daniel Pascullo, Antonio Conserva, Antonio Sforza, Tony Greco, Vitantonio Palmisano, Donato Caroli, Daniele Santoro, Giuseppe Palmisano, Tommaso Sisto, Vito Tagliente, Marcello Martellotta, Marino Masi, Davide Carrieri, Marco Cassano, Mirko Mappa, Alessandro Marangi, il nuovo innesto Andrea Messina, Davide Pasculli, Antonio Fato e Maurizio Lenoci. Lenoci e Sisto sono ancora influenzati, per cui mister Lella deciderà soltanto all'ultimo momento se schierarli o meno, così come Pasculli, che sta recuperando dall'infortunio che lo ha tenuto fermo nell'ultimo mese dell'anno. Sicuri assenti, invece, Giuseppe Camassa, squalificato ed influenzato, Giovanni Basta ed Emmanuele Semeraro: questi ultimi due elementi hanno ripreso da poco ad allenarsi e devono riprendere gradualmente la forma fisica idonea ed il ritmo partita adeguato dopo il lungo periodo ai box a causa degli infortuni. Appuntamento domenica 7 gennaio alle ore 14.30 al “Pergolo”: il biglietto costerà 2 euro, ma per under 16 e donne l'ingresso allo stadio sarà gratuito.

La 12a Giornata 

Atletico Martina-Cedas Avio Brindisi

Civitas Conversano-Atletico Azzurri S. Rita

Football Acquaviva-New Team Cellamare 

Latiano-United Sly 

Virtus Maruggio-Ideale Bari 

Riposano: Atletico Pezze e Fragagnano.

Classifica: United Sly 25; Ideale Bari, Atletico Pezze e Football Acquaviva 19; Cedas Avio Brindisi 18; Atletico Martina 17, Latiano 16; Fragagnano 8; Cellamare e Maruggio 7; Atletico S. Rita 5; Conversano 1.

Futsal A2/F: L’influenza non ferma il Città di Taranto
Grottaglie: Al D’Amuri di scena il fanalino di coda Erchie