Promozione

Promozione: Un Martina cinico detta legge a Noicattaro

09.09.2018 18:52

Giovanni Mummolo, autore del gol del raddoppio

Un Martina cinico e arcigno conquista i primi tre punti del suo campionato sul difficile campo del Noicattaro, grazie ad un’autorete propiziata da un tiro di Lopez e al raddoppio siglato da Mummolo sul finire del primo tempo. Bravi i biancoazzurri a rischiare poco e a difendersi con ordine anche in inferiorità numerica, durata una mezzoretta in seguito all’espulsione proprio di Lopez al 20’ della ripresa. Unica nota negativa della giornata l’uscita forzata dal campo per problemi fisici di Simone Cristofaro, proprio nel giorno del sul 25esimo compleanno. L’entità del suo infortunio è ancora tutta la valutare. Nel prossimo turno mister Marasciulo e i suoi uomini ospiteranno al “Tursi” lo Sporting Donia. 

NOICATTARO-MARTINA 0-2

RETI: 10’ aut. Petruzzelli, 40’ Mummolo

NOICATTARO: Anelli, Di Fino, Longhi, Fanigliulo, Petruzzelli, Renna (k), Longo, Leggero, Guglielmi, Salvi, Colella. Panchina: Lo Vecchio, Pistoia, Piergiovanni, Di Bari, Clemente, Casamassima, Levoratti, Longo A., Modugno. All. Monteleone.

MARTINA: Minichini, Tropiano, Laguardia (15’st Miola), Cristofaro (1’ st Terrafino), Amoruso (20’st Tagliente), Oliva, Amodio, Fumarola (k), Lopez, Masi, Mummolo. Panchina: Maggi, Cazzetta, Conte, Colucci, Stanzione. All. Marasciulo.

Arbitro: Roberto Aratri di Bari. Assistenti: Salvemini e Maffione di Molfetta

Ammoniti: Amoruso (M).

Espulso: Lopez (M) al 65’ per doppia ammonizione. 

Note: Presenti un centinaio di tifosi provenienti da Martina Franca.

Promozione/B: Un buon Talsano pareggia con il Salento
Ippica: Fratelli Di Nardo in pole position all’ippodromo Paolo VI