Serie C

Sicula: Bianco, 'Giochiamo troppo, la stanchezza si sentirà’

Il tecnico dei siciliani: 'Affrontiamo una Virtus con buone individualità'

Alessio Petralla
28.09.2018 14:02

E’ il momento della Virtus Francavilla e in casa Sicula Leonzio c’è voglia di riscattare il ko con il Trapani, come spiega il tecnico Paolo Bianco: “Come dissi nella prima conferenza da allenatore della Sicula, la mia squadra deve avere la stessa identità sia in casa che fuori. Dobbiamo crescere in fretta e diventare squadra: nelle difficoltà non dobbiamo arrabbiarci, ma cercare ripartire dagli aspetti positivi di ogni singolo match”.

LA VIRTUS FRANCAVILLA: “Affronteremo un avversario che ha ottime individualità e un tecnico che ha dato la giusta identità in entrambe le fasi. La Virtus ha singoli che possono sbloccarla, siamo chiamati a pensare a solo per cercare di fare il risultato”.

LA SETTIMANA: “L’obiettivo è conquistare i tre punti anche se, viste le tre partite in sette giorni, un po’ di stanchezza si farà sentire. Dovremo essere più pratici, magari giocando anche bene”.

Volley: Vibrotek, Sarah Marino ‘Vogliamo continuare a stupire’
V. Francavilla: Donatiello, 'Non esaltiamoci, diamo continuità'