Basket B/M: CJ Taranto, col primo turno di Supercoppa inizia la stagione

Al Palafiom arriva Lapietra Monopoli (palla a due ore 18.30)

BASKET
11.09.2021 16:44

Attesa finita. Domani, domenica 12 settembre, alle ore 18.30 prima palla a due ufficiale della stagione 2021/22 per il CJ Basket Taranto. In un Palafiom finalmente aperto al pubblico va in scena il primo turno di Supercoppa di Serie B, giunta alla seconda edizione dopo l’esperimento dello scorso anno. Avversario in un derby che promette spettacolo sarà Lapietra Monopoli. Gara secca, in caso di vittoria i rossoblu giocheranno il secondo turno, sempre in casa, già mercoledì 15 settembrecontro la vincente di Bisceglie-Giulianova. Sarà un CJ rinnovato quello che scenderà sul parquet per la “prima” stagionale. Del vecchio roster è rimasto solo Manuel Diomede. A lui, da capitano, spetterà il compito di trascinare i nuovi compagni, gente affidabile, di valore, buon mix di gioventù ed esperienza, da Biagio Sergio a Giovanni Gambarota passando per Hugo Erkmaa, Riziero Ponziani, Alberto Conti, Matteo Bonaccorsi, Fatih Mehmedoviq. Con l’obiettivo di avere un Taranto grintoso, fisico e sprezzante. Palla a due domenica 12 setttembre alle ore 18.30 al Palafiom. Arbitri del match: Danny Lillo e Davide Galluzzo di Brindisi. Biglietti al prezzo di 5 euro disponibili fino a sabato sera c/o Shopping Sport Taranto in via Campania 115, store ufficiale del CJ Basket. I tagliandi restanti saranno disponibili al botteghino del palazzetto domenica a ridosso della partita. Gli under 12 accompagnati da un pagante entrano gratis. Importante: per accedere alla struttura, con il biglietto, è obbligatorioesibire all’ingresso regolare certificazione Green Pass corredato da documento d’identità valido (gli under 12 non hanno obbligo di Green Pass). All’interno del palazzetto restano valide le norme di prevenzione sanitaria, quindi distanziamento e mascherina. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Basket B/M: CJ Taranto, Olive ‘Gruppo nuovo, abbiamo bisogno di tempo’