1a Categoria

1a Categoria/B, Promozione A e B: Il punto di Luciano Frascella

Alessio Petralla
20.11.2019 18:00

Ad analizzare il campionato di Prima Categoria/B  e quelli di Promozione A e B, a Blunote, è l'espertissimo ex allenatore del Talsano, Luciano Frascella: "Quello di Primca Categoria si sta rivelando molto equilibrato con tutte le squadre che possono vincere e perdere con tutte. Massafra, Talsano, Polimnia, Alberobello e Locorotondo stanno sopra e sono convinto che a dicembre faranno degli interventi sul mercato. In generale non vedo chissà quali valori: l'Alberobello è una formazione di categoria che con una prima punta può diventare importante, il San Giorgio è una buona squadra e il Massafra è tra le pretendenti al titolo visto che è forte in tutti i reparti. Non l'ho visto all'opera ma mi hanno parlato molto bene del Noci".

LA CAPOLISTA: "Il Locorotondo è in vetta e ha perso solo una partita all'inizio. Ha calciatori importanti in rosa come Laneve che fa la differenza, Pascullo dietro e Basile in porta. E' forte come le altre di testa ma penso che a dicembre metteranno dentro qualcosa d'importante visto che nel barese, in giro, ci sono tanti calciatori".

I PROBLEMI: "Questo campionato è diventato strano visto che spesso squadre che retrocedono si ritrovano l'anno dopo nello stesso girone. Perciò si deve pensare solo ai play off e al primo posto. inoltre, la regola di avere un solo arbitro in campo è sbagliata: c'è gente che investe tanto e perde punti per qualche errore del direttore di gare".

MASSAFRA E TALSANO: "Il Massafra sta facendo bene ed ha una buonissima squadra: con un paio di under in entrata a dicembre, per avere più soluzioni tattiche sarebbe perfetto. Il Talsano so che ha avuto tanti squalificati oltre all'infortunato De Tommaso: perciò Pettinicchio non riesce quasi mai a schierare la formazione tipo. Mi auguro, poi, che Lizzano e San Giorgio possano arrivare quanto più in alto possibile".

 

Si passa poi all'analisi dei due gironi di Promozione: "In quello A, United Sly, Manfredonia e Bitritto faranno un campionato a parte. Perciò, Ginosa e Grottaglie devono pensare a salvarsi e a fare punti: i primi giocano bene anche se spesso fanno fatica a fare gol, mentre per quanto riguarda i secondi, contestati domenica, sono convinto che il ds Ligorio, a dicembre, puntellerà la squadra visti anche i tanti infortuni. Il Castellaneta farà bene. Quando si trovano certi squadroni non bisogna spendere tanto...".

GIRONE B: "Non mi sorprende la posizione del Manduria che si è rinnovato poso sul mercato, che ha un tecnico nuovo e che gioca bene ottenendo bei risultati. Racale e Matino sono le super favorite anche se i secondi domenica scorsa hanno perso in quel di Sava, campo su cui tutte possono scivolare visto il gran valore di molti atleti savesi. Il Maglie con i sei punti di penalizzazione sarebbe in altissima classifica. Ottimo campionato dell'Avetrana".

Si ringraziano:

Serie D/H: Bitonto-Grumentum, ecco quando si prosegue...
Serie D/H: Cambia l’orario del match del ‘Monterisi’ tra Cerignola e Fasano