CRONACA

Lotta alla contraffazione, controlli sui trasporti agroalimentari

Nel mirino della Polizia il trasporto su strada dei prodotti agroalimentari per la tutela della qualità e repressione frodi

23.05.2019 10:00

Nell’ambito della campagna congiunta di sicurezza stradale, per il contrasto delle frodi relative alla filiera del commercio dei prodotti vitivinicoli a tutela della qualità, nonché per repressione delle frodi dei prodotti agroalimentari, la Sezione di Polizia Stradale di Taranto, congiuntamente agli Ispettori del Ministero delle Politiche Agricole, ha effettuato mirati controlli nel settore agroalimentare. L’iniziativa, attraverso il controllo dei veicoli adibiti al trasporto di merci, è mirata alla ricerca della contraffazione di marchi di qualità, delle violazioni sulla produzione degli alimenti con particolare attenzione a olio e vino ma anche alla loro etichettatura e tracciabilità. In quest’ultimo periodo, sono stati effettuati 48 controlli a carico di altrettanti veicoli adibiti al trasporto di merci, dai quali sono emerse 18 violazioni al codice della strada e tre violazioni specifiche riguardanti la documentazione di accompagnamento delle merci.

Porte dello Jonio, ‘L'oramica’ in favore delle persone con autismo
Motor Expo: A Taranto l'evento dedicato al mondo dei motori