Serie B

Serie B: Giudice sportivo, ancora una maxi multa al Lecce

04.12.2018 22:53

Tre turni di squalifica per Bidaoui (Spezia) e Ninkovic (Ascoli). Lo ha deciso il Giudice sportivo della Serie B, Emilio Battaglia: lo spezzino paga "per avere, al 24’ del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con un pugno al petto un calciatore della squadra avversaria"; l'ascolano Ninkovic per "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere inoltre, al 4° del secondo tempo, alla notifica del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dell'Arbitro". Due turni a Colombi (Carpi) "per avere, al termine della gara, mentre usciva dal terreno di giuoco, rivolto all'Arbitro un epiteto insultante, reiterando tale comportamento dopo la notifica del provvedimento di espulsione". Un turno a Curcio (Brescia), Mazzocco (Padova), Aristotelles (Crotone), Ghiringhelli (Cittadella), Jajalo (Palermo), Modolo (Venezia).

ALLENATORI Tra i tecnici, un turno a Senatore (Spezia).

AMMENDE SOCIETÀ Lecce (10.000 euro), Carpi (5.000 euro), Cosenza (2.000 euro).

Serie D/G: L’Avellino esonera Graziani, panchina a Bucaro
Kick Boxing: Il tarantino Lorenzo Damico sempre più protagonista