CRONACA

Roma: Operazione ‘Pianeta Italia’, Michela Morelli estranea ai fatti

La commercialista non è mai stata sottoposta a indagini nè ha mai subito misure restrittive personali

22.06.2020 23:36

In merito all'operazione "Pianeta Italia", che il 3 giugno scorso ha portato a diversi arresti per estorsione e riciclaggio, tra cui anche un militare tarantino, è doveroso precisare che Michela Morelli, unica iscritta all'ordine dei commercialisti ed esperti contabili, non è mai stata sottoposta a indagini nè ha mai subito misure restrittive personali, accuse e/o condanne di qualsiasi natura esse siano, essendo la stessa totalmente estranea ai fatti di cui l'operazione è riferita. Pertanto, la commercialista Michela Morelli non è mai stata "pregiudicata" per reati tributari, truffa e bancarotta fraudolenta.

Serie D: Storica promozione in Serie C, il Milan si congratula col Bitonto
Taranto: Kyma Servizi Infrataras, nominato il Cda