Assessore Adamo a Otranto per commemorare naufragio motovedetta albanese Katër i Radës

Cultura, musica e spettacolo
04.09.2021 16:26

L’assessore agli Affari Generali dell'amministrazione Melucci, Annalisa Adamo, ha partecipato alla cerimonia tenuta a Otranto per commemorare il naufragio della motovedetta albanese "Katër i Radës", nel 1997, in cui morirono 57 persone. Erano presenti anche il primo ministro albanese Edi Rama e diverse autorità italiane e pugliesi. «Il discorso del premier albanese Edi Rama sulle politiche dell’accoglienza ci trova d’accordo, in ogni sua implicazione - ha dichiarato l’assessore Adamo -. Rappresentare, qui a Otranto, la città di Taranto e l'amministrazione Melucci, significa ribadire di sentirsi inseriti in un contesto di più ampio respiro, non perdendo di vista le questioni della politica mondiale, congiuntamente a quelle locali e delle nostre città pugliesi. Taranto, come Otranto, è un avamposto sul Mediterraneo, un mare che abbiamo tutti l’obbligo di far diventare sempre più di "pace". Come ha detto Rama, dobbiamo lavorare perché i nostri bambini devono ereditare l’umanità». (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Sindaco Melucci: ‘Taranto frontiera per la medicina del futuro’