Cultura, musica e spettacolo

Eventi: L’attore Francesco De Vito incontra gli anziani del CAS di Talsano

Per l’occasione verrà proiettato il film ‘Il bene mio’ con Sergio Rubini e Sonya Mellah, presentato a Venezia

Comunicato stampa
06.01.2020 14:27


Il 10 Gennaio alle 18 l’attore Francesco De Vito incontra gli anziani del Centro Sociale Polivalente Territoriale per Anziani (CAS) di Talsano. La T.R.O.I.S.I. Project e l’Amministrazione Melucci rappresentata, per l’occasione, dall’Assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli, accoglieranno, presso il Centro di Aggregazione Sociale (CAS), di Tramontone in Piazza Grassi, 2 il noto attore tarantino Francesco De Vito che incontrerà gli anziani del centro. Per l’occasione verrà proiettato il film “Il bene mio” con Sergio Rubini e Sonya Mellah nel cui cast c’è appunto anche De Vito, presentato all’ultima Mostra Internazionale di Arte Cinematrografica di  Venezia nella sezione Giornate degli Autori. L’attore, che è stato interprete in diverse produzioni internazionali, reso noto dalla partecipazione nel ruolo di Pietro nel Film “La passione di Cristo”, diretto da Mel Gibson e girato a Matera, racconterà ai presenti aneddoti sulla sua vita da attore, parlerà dell sue radici tarantine, e quali sono state le tappe determinanti per affermarsi nel mondo del cinema. “Taranto - fa sapere l’assessore Ficocelli - accoglie orgogliosa il suo concittadino che collabora già da anni con l’APS Troisi Project nella realizzazione di workshop di recitazione cinematografica in lingua italiana ed inglese, il prossimo è programmato infatti per le giornate dell’11 e 12 gennaio. Francesco De Vito, conserva intatta la sua semplicità e autenticità, tipica di chi proviene dal mondo del teatro e dal calore delle città del sud e della nostra Taranto in particolare. L’augurio è quello di vederlo presto nella veste di interprete in un film girato a Taranto, che in questi ultimi anni è spesso diventata un set cinematografico per importanti produzioni. A lui va il grazie della Amministrazione per la sua disponibilità non scontata”.

Castellaneta (TA): Spacciava droga in discoteca, arrestato giovane pusher in trasferta
Castellaneta: Superminifestival 2020 in ricordo di don Leonardo Molfetta vinto da un balletto