CRONACA

Manduria: Controllo straordinario territorio, 2 arresti e 8 denunce

Comunicato stampa
19.06.2020 16:41

2 arresti, 8 denunce a piede libero e 8 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati all’U.T.G. di Taranto sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio eseguito dalla Compagnia Carabinieri di Manduria nei Comuni di Avetrana e Maruggio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo alla materia delle sostanze stupefacenti. Nel corso di tale attività, le Stazioni di Avetrana e Pulsano in esecuzione di ordine di carcerazione per cumulo pena e revoca degli arresti domiciliari e ripristino della custodia cautelare in carcere, hanno tratto in arresto:

- un 34enne di Avetrana per furto aggravato e ricettazione in concorso;

- un 44enne di Pulsano per rapina a mano armata aggravata.

I Reparti dipendenti hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina n. 8 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per guida senza patente con recidiva nel biennio; 1 per rifiuto di dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti; 4 per porto di armi od oggetti atti ad offendere; 1 per truffa; 1 per maltrattamenti, lesioni personali e minacceInoltre, venivano segnalati alla Prefettura di Taranto 8 soggetti poiché trovati in possesso complessivamente di gr. 10,03 di marijuana, gr. 0,65 di eroina, gr. 5,00 di hashish e nr. 5 piante di marijuana che, opportunamente repertate, verranno analizzate dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

 

Serie C: TFN, multa di 5 mila euro ad Avellino e 6 mesi inibizione a Izzo
Questione idrica e patti con Basilicata: agricoltori pugliesi penalizzati