Cultura, musica e spettacolo

Convegni: Nuove regole sulla privacy, professionisti a confronto

Lunedì 7 maggio alle 15:00, convegno presso la "Sala Resta" della Cittadella delle Imprese di Taranto

Comunicato stampa
04.05.2018 12:31

"Privacy 2018 - gli adempimenti per i professionisti": è questo il tema del convegno in programma lunedì 7 maggio a Taranto con inizio alle ore 15:00 presso la "Sala Resta" della Cittadella delle Imprese. A promuoverlo, la locale Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (rappresentata dal presidente Giovanni De Caroli) con il supporto de "Il Sole 24 Ore" e il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (rappresentato dal presidente Cosimo Damiano Latorre).

Verranno approfondite le novità del nuovo Regolamento Privacy in vigore dal prossimo 25 maggio, con un’attenzione particolare alla tutela, agli adempimenti del professionista e alle linee guida. Relatrice sarà l’avvocato Giulia Escurolle, direttamente dal foro di Torino che fornirà elementi utili alla conoscenza delle nuove disposizioni che definiscono un quadro comune per tutti gli Stati membri dell’Unione Europea. 

“Il punto fondamentale - commenta il presidente UGDCEC De Caroli- è chiedersi quali sono le nuove azioni che noi addetti ai lavori dobbiamo mettere in campo. Da qui l’idea, come Unione, di dare vita a questa nuova e importante iniziativa di formazione e confronto per fornire strumenti utili a chi opera nel settore. Il programma è finalizzato a comprendere le nozioni base- ma fondamentali- che, partendo dal codice della Privacy, arrivino al nuovo regolamento UE 679/2016. Solo con un approfondimento sulla materia nei suoi tanti aspetti, potremo essere preparati ad affrontare le novità che la normativa prevede, tra obblighi del professionista, ma anche tutela dei diritti dei clienti e dei collaboratori di studioattraverso un’informativa chiara e trasparente”.

Ai lavori saranno inoltre presenti, per l’Unione nazionale, Oreste Pepe Milizia e Maurizio Renna rispettivamente delegato giunta e presidente dei probiviri; per il Coordinamento Puglia e Basilicata, Roberto De Pascale. L'evento, completamente gratuito, prevede crediti per la formazione professionale di commercialisti e avvocati.

“Ad ogni partecipante- sottolinea De Caroli- sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione a cura de "Il Sole 24 Ore" e riconosciuta una scontistica su prodotti e servizi del gruppo”. Infine, nel corso del convegno, verranno fornire le linee guida degli ordini di appartenenza ed una breve check-list per prepararsi al nuovo regolamento. 

 

Volley B2/F: DS Oria, ultimo sforzo per chiudere al quinto posto
Teatro: ‘Biancaneve, la vera storia’ vince l'Eolo Award 2018